Corporate Challenge2021/2022
(Maschile)
Calcio a 7

CLAUSURA

Archivio news 14/09/2021

PAREGGIO IN EXTREMIS!

Servizio Star - Huawei


PAREGGIO IN EXTREMIS!

 

 

 

Finalmente abbiamo ricominciato! Ieri sera presso il nuovissimo Centro Sportivo di Pero è andata in scena la prima partita del Torneo Clausura.
Vi invitiamo a leggere l'articolo del nostro inviato, buona lettura a tutti!

STAR-HUAWEI 2-2

RETI
19’ Beretta (R) (S), 34’ Franchini (H), 39’ Beretta (S), 49’ Meli (H)

LA CHIAVE TATTICA

Punteggio giusto, poco da aggiungere. Dopo un primo tempo dominato dal punto di vista del gioco da Huawei, Star trova il vantaggio a 6’ dalla fine con il rigore di Beretta. Il secondo tempo riparte con i biancorossi che provano a gestire il gioco, ma proprio nel momento di maggiore difficoltà Huawei trova la rete del pareggio con Franchin. Il secondo tempo continua all’insegna dell’equilibrio fino al raddoppio su punizione di Beretta, che sembra indirizzare l’esito finale verso Star. Nonostante le difficoltà, Huawei non si dà per vinta e Meli, al termine dell’ennesimo contropiede, pareggia a ‘1 dalla fine con un tiro da fuori che non lascia scampo a Sole.

PAGELLE STAR

Davide Sole 6.5 Para tutto il possibile, quando viene chiamato in causa si fa trovare sempre pronto. Sul primo goal può poco e si arrende solo alla sassata di Meli allo scadere.
Nicola Arici 7 È il regista difensivo della squadra, tutte le azioni partono da lui. Puntuale anche nelle chiusure. Parte da lui anche l’azione che porta al rigore del vantaggio.
Alessandro Martelli 6 Partita di sostanza, ci mette il fisico. Gioca d’esperienza e nel finale guadagna falli importanti per fa rifiatare i suoi.
Davide Beretta 8.5 Questa sera sui calci da fermo è un cecchino: goal su rigore e punizione. I compagni lo cercano in tutte le azioni, fa salire la squadra e lotta su tutti i palloni. Sul lancio di Arici rischia di portarsi a casa il pallone con un’imperiosa girata di testa, che però si stampa sulla traversa e rimbalza sulla riga.
Christian Morisco 6.5 In coppia con Beretta, tiene in piedi l’attacco di Star: crossa, dribbla e prova più volte la conclusione senza però trovare il goal.
Marco Piana 6 Lotta a centrocampo, insegue tutti e cerca di chiudere il match a 10’ dalla fine approfittando di un pasticcio difensivo di Huawei, ma il tentativo viene respinto da Capobianchi.
Jacopo Girardi 7 Nel primo tempo parte timido, ma chiude bene. Nel secondo sale in cattedra e partecipa alla costruzione del gioco con Arici. Mette lo zampino nell’azione che porta alla punizione del 2-1 e nel finale salva il pareggio.
Angelo Marrazzo 6 Fa staffetta con Martelli e il compito è lo stesso del compagno: lottare a centrocampo e cercare di recuperare palloni.

 

PAGELLE HUAWEI

Mauro Capobianchi 6.5 Passa i primi 15’ da spettatore non pagante; bravo a respingere a freddo sulla conclusione di Arici. Sui due calci piazzati può poco.
Mengzhou Zang 6 Gioca la prima metà del match, ma dalla sua parte si gioca meno; tiene bene la posizione ed è bravo a farsi trovare pronto quando i compagni lo cercano. A fine primo tempo lascia posto al Capitano.
Davide Franchini 7.5 Tuttofare. Chiude, imposta, riparte e spesso deve vedersela in 1v1 con Beretta. Non si fa abbattere dal rigore procurato ed è caparbio nel lottare sui rimpalli in area che portano al pari.
Francesco Sciuto 6 Lotta e svaria a centrocampo pressando gli avversari; cerca la gloria personale con un tiro da fuori area, ma Sole respinge in angolo.
Gustavo Cabellos 6 Si alterna a centrocampo con Mennella: prestazione di sostanza a centrocampo. Fa ammonire Martelli su una ripartenza pericolosa.
Ivan Canoro 6 Il capitano di Huawei entra nel secondo tempo e si trova il difficile compito di marcare il 9 avversario. Ci mette il fisico e dal suo lato passa poco.
Alessandro Meli 7 Intraprende una lotta personale contro tutta la difesa Star. È il più pericoloso dei suoi: punta, calcia, ma ogni tanto si incaponisce e gioca troppo da solo. Prestazione coronata dal goal del 2-2 allo scadere con un missile da fuori area.
Stefano Mennella 6 Si propone spesso e a centrocampo sacrificandosi in ripiegamento difensivo. Si prende qualche fallo che dà modo a Huawei di guadagnare metri in campo.
Giulio Colonna 6.5 Tenta disperatamente di far pareggiare i suoi. Si propone, si invola e calcia più volte verso la porta. A 8’ dalla fine fa partire un destro che si stampa sul palo.