Archivio news 09/10/2020

BOTTA E RISPOSTA

Pari spettacolo tra STAR e Generali Italia


STAR - GENERALI ITALIA 5 - 5
Reti:
Beretta (S), Beretta (S), Mancini (G), Rota (G), Occhiato (G), Arici (S), Arici (S), Comito (G), Beretta (S), Mancini (G)

 

STAR: Sole 6.5, Girardi 7, Franconi 6.5, Arici 7.5, Morisco 7, Piana 6, Beretta 8, Koerner 6, Ruffo 6, Marrazzo 6. All. Martinelli

GENERALI ITALIA: Iacono 6, Boffelli 6, Pagnotta 6, Manzari 6, Cabras 6, Mancini 8, Soldano 6, Comito 6.5, Occhiato 7, Comito 6.5, Romano 6, Sforna 6.5, Rota 7, Marzorati 6. A disp. Maggio. All. Ranieli 7

 

Ammonito: Morisco (S)

 

 

Nel pre-partita l’attenzione è tutta per Davide Beretta, che viene premiato come capocannoniere del torneo di Apertura. Riceve premio e applausi dagli altri protagonisti in campo. Applausi che dovrebbero essere estesi anche all’inizio del match, quando il bomber si conferma spietato e porta subito STAR sul 2-0. Generali ha tutte le carte in regola per tornare in partita: si affida al possesso palla e al suo uomo più pericoloso, Riccardo Mancini. Il 10 accorcia le distanze e manda le squadre al riposo sul 2-1. A inizio ripresa la squadra di Ranieli accelera e trova subito il pareggio grazie a un gioiello di Rota, che col mancino mette palla all’incrocio. La rimonta viene completata da Occhiato, che sfrutta l’assist di Mancini e fa 2-3. STAR sembra “morta”, ma risorge. Arici si carica i rossoverdi sulle spalle e con una doppietta lampo riporta i suoi in vantaggio. La partita è bellissima. Comito firma il 4-4. Beretta realizza la tripletta personale: 5-4. Mancini fa 5-5 dalla distanza. È un botta e risposta senza pausa, che viene interrotto solo dal triplice fischio.

 

 

#Sportland

#AlwaysCorporate