Corporate Challenge2018/2019
(Maschile)
Calcio a 7

TORNEO APERTURA

Archivio news 31/01/2019

AZIMUT E' IN SEMIFINALE!

Servizio Che Banca! - Azimut


Sontuoso Sperandio

Tre gol e tanto altro..

 

CHE BANCA! – AZIMUT 4-5
TABELLINO:
9’ Bottoni (A), 13’ Ferraro (A), 14’ Talato (C), 22’ Sperandio (A), 23’ Talato (C), 1’ st Sperandio (A), 18’ st Talato (C), 19’ st Sperandio (A), 23 st Tontini (C)

LA CHIAVE TATTICA

Impresa Azimut, che supera Che Banca! per 5-4 e approda alla semifinale del Corporate Challenge. Protagonista di oggi Sperandio che, con una roboante tripletta, trascina la sua squadra a giocarsi la possibilità di raggiungere Dazn in finale. A Che Banca! non basta la super partita di Talato, che ribatte colpo su colpo i gol degli avversari ma deve infine arrendersi anche lui alle sortite di Azimut. Bellissima la sua sfida personale con il giovane Bottoni, protagonista di un super gol.
Grande soddisfazione a fine gara per il capitano-presidente Guglielmino, che si gode la partita dei suoi ragazzi.


PAGELLE CHE BANCA!

Muzi 6 Alterna ottime parate a qualche sbavatura.
Tirinato 6 Entra al posto di Di Maria per impostare l’azione, lo fa con alterna fortuna.
Papa 6.5 Difende bene, prova anche a liberare il sinistro in attacco ma è impreciso.
Brivio 6 Tanta corsa, tanto sacrificio, prende una botta da cui fatica a riprendersi.
Perino 6 Largo sulla fascia, crea qualche pericolo in zona offensiva: molto movimento.
Di Maria 6 Richiamato in panchina dopo pochi minuti per un cambio di modulo e di strategia.
Melis 6.5 Corre tantissimo, prova a incidere ma non calcia spesso verso lo specchio.
Selva 6 Entra bene in gara per l’assedio finale.
Talato 8.5 Segna tre gol, fa restare vivo il match fino alla fine: ultimo ad arrendersi.
Tontini 7 Parte da dietro, difende e attacca con grande continuità. Trova il gol nel finale ma non basta.


PAGELE AZIMUT

Colombari 7 Compie diversi ottimi interventi.
La Pietra 6 Prova discreta.
Cancellara 6 Dialoga bene con i compagni.
Bottoni 8 Partita sontuosa, meraviglioso il gol con cui apre le danze.
De Meo 7 Centrocampista a tutto campo, lavoro preziosissimo per la squadra.
Argenio 6.5 Prova solida in difesa.
Guglielmino 7 Guida suoi dentro e fuori dal campo, sostegno incondizionato per i suoi ragazzi.
Sperandio 8.5 Man of the Match. Non solo per i tre gol che valgono la semifinale: gioca bene e si intende alla perfezione con i compagni, specie Ferraro.
Ferraro 7.5 Segna il 2-0, manda in gol Sperandio ben due volte, difficile chiedergli di più.